17596 "Nullafacenti" cristian miori

  • Segnalazione Chiusa

Da quando è iniziata la bella stagione stazionano dalla mattina alla sera nei prati di Piazza Leonardo da Vinci diverse persone penso di etnia Rom fra cui donne ospitate alla Casa della Giovane le quali bivaccano, si sdraiano e naturalmente sporcano e degradano il luogo, oltretutto ostruendo spesso il passaggio che conduce ai garage sottostanti. Esiste un regolamento urbano che vieti questa sorta di "campeggio"?!? Grazie.

  • Pubblicata il 09/07/2019 09:21
  • Ultima modifica del 11/07/2019 14:01
  • 0 commenti
  • 1 risposte ufficiali

Risposte ufficiali

RISPOSTA DEL RESPONSABILE
11/07/2019 14:01

Pubblichiamo la risposta della Polizia locale

La situazione della piccola area verde dei giardini di Piazza Leonardo da Vinci è da tempo nota al Comando di Polizia Locale di Trento e la zona è oggetto di costanti e puntuali controlli sia da parte del personale in servizio diurno, con frequenti e prolungati stazionamenti, che dalle pattuglie serali e notturne che effettuano vari passaggi.
Il personale del neocostituito nucleo specializzato, deputato principalmente al controllo dei parchi e alla repressione del piccolo spaccio di sostanze stupefacente effettua, compatibilmente con altri servizi e con esigenze di istituto, passaggi quotidiani, identificando le persone presenti ed allontanandole, avendo cura che la pulizia dell'area venga effettuata dalle stesse. Sono state elevate alcune violazioni amministrative alle norme del vigente regolamento di Polizia Urbana. Va rilevato peraltro che il semplice stazionamento delle persone è consentito, per cui non vi sono strumenti di intervento per tale fenomeno.
Particolare attenzione viene poi posta per le persone dedite alla prostituzione, che saltuariamente gravitano nella zona, sanzionando eventuali clienti.
Tali attività solitamente sortiscono i loro effetti nel medio periodo e spingono le persone a dirigersi in altri luoghi, ma già nel breve periodo si è notato un deciso miglioramento della vivibilità della zona.

Per partecipare devi iscriverti!