SensorCivico

9991 Campana vestiario usato aperta e abbandonata Abbasciano Giuseppe

  • Segnalazione Chiusa

Buon giorno,
segnalo che a nord dello stabilimento Caseificio Abbasciano in via Alto Adige, 40 da diverse settimane c'è una campana degli abiti usati che è stata scassinata e molta parte del contenuto si trova sparsa nel piazzale di uno stabilimento disabitato.
La situazione di degrado danneggia l'immagine della nostra Azienda.
Vi prego di far intervenire i responsabili.
Ringrazio e saluto.
Nicola Abbasciano

  • Pubblicata il 07/08/2017 15:14
  • Ultima modifica del 08/08/2017 10:55
  • 0 commenti
  • 1 risposte ufficiali

Risposte ufficiali

RISPOSTA DEL RESPONSABILE
08/08/2017 10:55

Il Servizio urbanistica e ambiente del Comune conferma che le campane di cui alla segnalazione sono totalmente abusive, collocate generalmente in aree di proprietà privata quali parcheggi, slarghi, ecc..
In passato sulla stampa erano comparse notizie relative ad indagini svolte dai Carabinieri del Primiero che nel 2014 avevano fermato un furgone con due cittadini pachistani privi di documentazione e avevano sequestrato automezzo e carico. A seguito di tale notizia anche Dolomiti ambiente aveva interessato del problema i Carabinieri di Trento per chiedere di svolgere un'indagine anche nella nostra città. Non risulta però che tale indagine sia giunta a qualche conclusione. Nel frattempo il Comune di Trento diramava diverse note in cui si ricordava ai cittadini come fosse meglio affidarsi ai contenitori ufficiali posti nei CRM anziché utilizzare quelli abusivi collocati sulle strade. Visto quanto sopra, l'Amministrazione comunale non ha alcun titolo per intervenire, essendo tutti i contenitori posti su aree di proprietà privata. Soltanto il proprietario dell'area sulla quale è stato collocato il contenitore può intervenire, denunciando presso le competenti autorità l'occupazione abusiva di suolo privato o contattando i titolari (qualora siano rintracciabili) per sollecitare la rimozione del contenitore. Anche la pulizia e rimozione degli abiti abbandonati in terra spetta pertanto al proprietario dell'area.

Per partecipare devi iscriverti!